Skip to content

Definisci la tua strategia di comunicazione in 3 mosse

Corso Definisci la tua strategia di comunicazione in 3 mosse

Come indirizzare le decisioni di acquisto dei tuoi clienti partendo dalla customer experience.

28/03/2018
14:00 - 18:30
Talent Garden Pordenone
75 - 98 €
DELIVERY JOURNEY DECK

Un corso per definire una strategia di comunicazione on line e off line che funzioni, rispondendo ai bisogni e alle aspettative dei clienti.

Attraverso la gamification Ain’t a Game® ci metteremo “le scarpe del cliente” e analizzeremo la customer experience di un caso reale. Insieme, costruiremo una strategia di comunicazione con l’obiettivo di rendere l’esperienza del cliente gradevole e appagante, indirizzando le sue decisioni di acquisto. Punteremo a individuare e riconoscere eventuali bisogni non ancora soddisfatti e aree di miglioramento. Infine, sceglieremo canali e modalità di relazione, selezionando gli strumenti più efficaci e definendo le priorità d’investimento.

Perché partecipare:

  • per comprendere il comportamento d’acquisto dei tuoi clienti;
  • per capire come comunicare ai clienti il tuo valore e quello che ti differenzia;
  • per comprendere in ogni momento quale sia lo strumento più idoneo per gestire la relazione con il tuo cliente e massimizzarne l’esperienza ottimizzando gli investimenti in comunicazione.

A chi è rivolto:

A piccole e medie imprese, micro-imprese, artigiani, imprenditori, manager, liberi professionisti e consulenti.

Contenuti:

  • ripercorrere l’esperienza del cliente partendo da un caso reale;
  • dall’analisi della customer experience alla tattica: la selezione dei canali di comunicazione;
  • la massimizzazione della relazione con il cliente: come offrire un’esperienza memorabile.

Strumenti:

Delivery Journey Deck – esercitazione operativa

Qualche informazione in più sul tema del corso:

Fino a 10 anni fa il “viaggio del cliente” era relativamente breve. Per acquistare un prodotto o servizio, si chiedeva consiglio a qualche amico o si andava direttamente presso un punto vendita. Questi momenti di interazione minimi tra azienda e cliente, con lo sviluppo del mondo digitale si sono moltiplicati e ampliati: alla visita al punto vendita si affiancano il sito web, Amazon, Facebook o Twitter, recensioni o suggerimenti online. Chiediamo informazioni, che troviamo sempre reperibili e possiamo raccogliere da fonti diverse. Compiamo una serie infinita di passaggi passando attraverso diversi canali, che non sempre coinvolgono direttamente l’azienda. Valutiamo, in positivo o in negativo, quanto ci hanno aiutati a raggiungere i nostri obiettivi o quanto hanno soddisfatto i nostri bisogni. E decidiamo di conseguenza.

Questo cambiamento nel comportamento di acquisto richiede alle aziende di adattarsi e rispondere in modo attivo. Emerge la necessità di capire come gestire, oltre ai canali tradizionali, i canali digitali per garantire ai propri clienti un’esperienza complessiva che sia coerente, integrata e omogenea.

Partendo da una buona analisi della customer experience possiamo capire come anticipare bisogni e sofferenze del cliente, come offrire un’esperienza memorabile, fuori dall’ordinario, che renda il nostro prodotto/servizio differente rispetto a quello della concorrenza.

Possiamo inoltre costruire azioni in grado prevenire una pessima customer experience e intervenire qualora un problema si verifichi usando in modo coerente canali e strumenti

Informazioni e Acquisto

L’evento “Definisci la tua strategia di comunicazione in 3 mosse” partirà con un numero minimo di 8 partecipanti. Nel caso non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti e l’evento non venga erogato, verrà emesso un rimborso per coloro che hanno acquistato l’evento su questa pagina.

eventbrite fine vendite

vuoi definire la tua strategia di prezzo?

NEWS POPOLARI

prototipi deck ain't a game

Habemus deck! I prototipi delle scatole sono arrivati!

I primi prototipi dei deck Ain't a Game sono arrivati! Strumenti pratici che compongono il metodo, per scoprire un nuovo modo di fare impresa. Sono scatole da gioco fatte per essere vissute in condivisione, con le persone al centro.

CASI POPOLARI

paolo crepaldi value proposition

Dall’idea di business alla strategia per fare business: il caso Picri

Definire un progetto imprenditoriale, dall'idea di business alla proposta di valore, comprendendo cosa fare e come farlo. Il caso Picri di Paolo Crepaldi.

ARTICOLI POPOLARI

6 passi per prendere decisioni strategiche dinamiche

Un nuovo approccio al prendere decisioni: 6 passi nelle strategie

6 passi per acquisire un nuovo approccio al modo di agire, pensare e fare strategia per prendere decisioni in modo dinamico e imparare a mettere il cliente al centro, prima del prodotto/servizio.