Skip to content

Fare i conti con le idee: il caso Wanderjack

wanderjack-price-strategy
  • Conta più il business plan o l'idea di business? Possiamo avere idee perfette e modelli di business ideali ma arriva un momento in cui bisogna fare i conti. La questione non è “se farli” ma “quando” e “come”. Il caso della startup Wanderjack.
“Mi ha aiutato a considerare che non vi era una sola possibilità ma che potevo scegliere non in base a quello che facevano gli altri ma in base al mio modello di business. Prima guardavo ai costi, aggiungevo il mio margine e cercavo di allineare il prezzo dei miei prodotti a quello dei concorrenti per poi fare il business plan assieme al commercialista. Questa volta è stato differente, non c’è più un solo modo di costruire il prezzo nella mia testa. Posso dire che l’aver deciso e compreso fino in fondo le strategie di prezzo e le scelte su come gestire i costi ha posto delle solide basi per ragionare sul futuro”.
elena doria
Elena Doria
Titolare
Il caso Wanderjack:Definire le strategie di prezzo

Settore/Attività

Tour operator dedicato al segmento dei viaggiatori che crea esperienze di viaggio personalizzate in Veneto e Sicilia.

Dimensione

Micro-impresa

Località

Mestre (VE)

Problema

Definire un flusso di ricavi e una struttura dei costi senza ricadere nelle solite logiche di mark-up e di allineamento alla concorrenza che risulterebbero incoerenti con le scelte fatte di posizionamento, commercializzazione, distribuzione e comunicazione.

Strumenti

Flow Deck

Risultati

  • Individuazione di una struttura dei costi e una dinamica dei flussi di ricavi coerente con la strategia, senza intaccare la proposta di valore disegnata sull’esperienza del cliente.
  • Definizione di strategie di prezzo diverse a seconda della tipologia cliente.
  • Creazione di una nuova modalità relazionale con i fornitori rivolta alla creazione di valore per il cliente piuttosto che al ribasso dei prezzi.
  • Capacità di variare le decisioni in termini di struttura dei costi, flussi di ricavi e strategie di prezzo in base ai cambiamenti che vi saranno ma sempre in coerenza con il modello di business.
  • Riduzione delle difficoltà nella creazione del business plan.

vuoi approfondire Il caso Wanderjack?

EVENTI POPOLARI

Presentazione Libro People Branding aprile 2018 Talent Garden Padova

10 leggi e 10 casi, un libro e un workshop a Padova

Un libro con le sue 10 storie di aziende e 10 leggi. Una testimonianza di tre aziende in via di innovazione. Al centro un workshop Business Model Journey sulla customer experience

CASI POPOLARI

aziende in via di innovazione

Tre casi di aziende in via di innovazione: Galdi, Ditre e Anodica

Tre aziende in via di innovazione raccontano la loro esperienza con il Business Model Journey. Nei video, la testimonianza diretta dell'applicazione e degli obiettivi raggiunti con il metodo.

ARTICOLI POPOLARI

commerciale perfetto

Indovina Chi? Scopri chi è il commerciale perfetto!

Spritz-Up con Matteo Barbiero: domanda secca: chi è un commerciale? Risposta banale: quello che vende ai clienti. Il commerciale è quello degli ordini, degli obbiettivi, del fatturato. Il commerciale è quello dei numeri. Una funzione facilmente valutabile: dovevi fare 100, hai fatto 80, forse è meglio che facciamo un po’ di coaching. Ma prima stilami un report.

NEWS POPOLARI

weekendoit ancona 2017

WeekenDoIt: il sapere, condiviso!

WeekenDoIt: un festival dedicato al sapere artigianale e digital, un weekend di contaminazione e nuova conoscenza che ho vissuto l'anno scorso con un workshop dedicato alla comprensione dei clienti.

Strategie di Prezzo

flow deck Business Model Journey
1. Qual è la qualità percepita del tuo prodotto, servizio, brand da parte del tuo cliente?
2. Quanto sensibili sono i tuoi clienti alle variazioni di prezzo?
3. Come si muove (oggi) il tuo mercato?
4. Che ruolo hai nel (tuo) mercato?
5. Il tuo prodotto o servizio in quale fase del ciclo di vita è?

Attenzione, è un questionario che serve per ragionare: usalo responsabilmente!