Skip to content

Fare strategia quotidianamente: il caso Galdi

antonella candiotto galdi business model journey
“Stavamo già ragionando sul business model ma volevamo qualcosa di più veloce e immediato e che allo stesso tempo andasse più in profondità. Avevamo bisogno di portare l’innovazione del modello di business nella cultura aziendale. C’era la necessità di allineare visione e cultura e di modificare l’attitudine di tutta l’azienda e non soltanto di un gruppo ristretto di persone”.
antonella candiotto
Antonella Candiotto
General Manager
Il caso Galdi:Competere in un mercato che cambia

Settore/Attività

Produzione di macchinari per il riempimento e il confezionamento di prodotti lattiero-caseari e succhi di frutta.

Dimensione

Media-impresa

Località

Paese (TV)

Problema

Avere uno strumento dinamico per supportare il processo decisionale strategico a livello imprenditoriale e aziendale.

Strumenti

Value Deck

Risultati

  • Allineamento tra visione strategica e cultura interna.
  • Emersione continua, spontanea e diffusa in tutta l’azienda di ragionamenti e idee allineate alla strategia.
  • Creazione di un linguaggio comune che velocizza e semplifica la presa di decisioni.
  • Cambio di focus dell’azienda da strategie su canali, Paesi e prodotti a strategie su persone, bisogni e valore aggiunto.
  • Da un approccio autoreferenziale alla strategia e al business model a un approccio incentrato sul cliente.

vuoi approfondire Il caso Galdi?

EVENTI POPOLARI

Corso Il valore del Brand

Il valore del Brand: ovvero come essere visibili

Un corso che aiuta a definire e comunicare gli elementi costitutivi di un brand e identificare i metodi per la definizione di una strategia di branding e il suo posizionamento competitivo.

CASI POPOLARI

ARTICOLI POPOLARI

Tendenze rete web

Capire le tendenze del web per sfruttarne le opportunità

Spritz-Up con Chiara Cini: Le tendenze del web ci dicono che la rete è un ambiente sempre più orientato alla personalizzazione e di come sia sempre più importante entrare nelle conversazioni delle persone.

NEWS POPOLARI

gamification cristiano nordio wired next fest

Gamification: Massimo Cerofolini intervista Cristiano Nordio

Un estratto dal video dell’intervista sulla gamification con Massimo Cerofolini, ideatore e conduttore di Eta Beta su Rai Radio 1. Tra esperienze Business Model Journey con le PMI italiane e casi internazionali.

Strategie di Prezzo

flow deck Business Model Journey
1. Qual è la qualità percepita del tuo prodotto, servizio, brand da parte del tuo cliente?
2. Quanto sensibili sono i tuoi clienti alle variazioni di prezzo?
3. Come si muove (oggi) il tuo mercato?
4. Che ruolo hai nel (tuo) mercato?
5. Il tuo prodotto o servizio in quale fase del ciclo di vita è?

Attenzione, è un questionario che serve per ragionare: usalo responsabilmente!