Skip to content

Sperimento ergo innovo: il caso SAC Serigrafia

sac serigrafia sperimentazione innovazione
"I poster del Business Model Journey ci hanno agevolato le prese di decisioni. Noi li abbiamo fatti nostri e ora non andiamo più random. Li abbiamo lasciati attaccati perché li consultiamo e nei momenti critici diventano utili per individuare i pattern decisionali”
paolo santi
Paolo Santi
Vice Presidente
Il caso Sac:Competere in un mercato che cambia

Settore/Attività

Serigrafia industriale.

Dimensione

Piccola impresa

Località

Vallà di Riese Pio X (TV)

Problema

Imparare a prendere decisioni per competere in un mercato che cambia.

Strumenti

L’azienda ha usato tutti i deck del Business Model Journey

Risultati

  • Creazione di un metodo decisionale basato su un linguaggio e una visione condivisa dal team.
  • Attenzione all’ascolto del cliente e del mercato che sostiene e dirige le scelte aziendali.
  • Revisione dell’intero processo di approccio commerciale e di comunicazione con i clienti e rafforzamento del brand.
  • Selezione dei clienti (migliore marginalità), aumento del numero dei clienti (+20%) e del passaparola.

vuoi approfondire Il caso Sac Serigrafia?

EVENTI POPOLARI

Corso Il valore del Brand

Il valore del Brand: ovvero come non essere invisibili

Un corso che aiuta a definire e comunicare gli elementi costitutivi di un brand e identificare i metodi per la definizione di una strategia di branding e il suo posizionamento competitivo.

CASI POPOLARI

ARTICOLI POPOLARI

Tre consigli per tornare a una conversazione lenta

Tre consigli per tornare a una conversazione lenta

La proliferazione di nuovi canali di comunicazione ha ulteriormente frammentato il flusso di conversazioni. Ha oscurato il contenuto che vale la pena consumare. Ma la quantità di conversazione non può sostituire la qualità di conversazione

NEWS POPOLARI

università di padova dsea cristiano nordio galdi

Galdi: un’azienda che sperimenta… e divulga

Da sperimentatori a divulgatori, dal provare al raccontare. L'esperienza di un'azienda, Galdi, che dopo aver applicato il Business Model Journey, è andata a raccontarne i risultati in Università.

Strategie di Prezzo

flow deck Business Model Journey
1. Qual è la qualità percepita del tuo prodotto, servizio, brand da parte del tuo cliente?
2. Quanto sensibili sono i tuoi clienti alle variazioni di prezzo?
3. Come si muove (oggi) il tuo mercato?
4. Che ruolo hai nel (tuo) mercato?
5. Il tuo prodotto o servizio in quale fase del ciclo di vita è?

Attenzione, è un questionario che serve per ragionare: usalo responsabilmente!