Skip to content

Un nuovo approccio alla segmentazione dei clienti: il caso Ca’ de Memi

Data articolo: 12 Giugno, 2018
Data ultima modifica: 26 Gennaio, 2022
ca de memi segmentazione dei clienti
Autore:

un problema di:

 
“Avevamo la necessità di capire a che punto eravamo arrivati, che cosa avevamo fatto e soprattutto quali strade intraprendere, quali opportunità c’erano per lavorare meglio e con più soddisfazione personale. Volevamo ragionare oltre i numeri e i costi. Volevamo riuscire a cogliere e a trasmettere il nostro vero valore, la nostra unicità e differenziazione”.
Giulia Scquizzato
Giulia Scquizzato
Responsabile Marketing e Commerciale
Il caso Ca' de Memi:Unicità e differenziazione

Settore/Attività

Agriturismo con pernottamento e ristorazione, affitto di spazi, eventi e corsi di cucina.

Dimensione

Micro-impresa

Località

Piombino Dese (PD)

Problema

Riuscire a far comprendere al mercato il valore della propria offerta e vedere riconosciuta la propria specificità e unicità.

Strumenti di rilievo

Risultati

  • Individuazione di 10 segmenti, che fanno capo a tre tipologie clienti principali, secondo variabili comportamentali e psicografiche. Successiva creazione e identificazione di nuovi segmenti.
  • Ridefinizione dell’offerta sulle singole tipologie clienti con miglioramento dei margini.
  • Ottimizzazione degli investimenti in comunicazione e ridefinizione del canale commerciale.
  • Individuazione e vendita di nuovi servizi complementari.

vuoi approfondire Il caso Ca' de memi?

vuoi definire la tua strategia di prezzo?

NEWS POPOLARI

prototipi deck ain't a game

Habemus deck! I prototipi delle scatole sono arrivati!

I primi prototipi dei deck Ain't a Game sono arrivati! Strumenti pratici che compongono il metodo, per scoprire un nuovo modo di fare impresa. Sono scatole da gioco fatte per essere vissute in condivisione, con le persone al centro.

CASI POPOLARI

wanderjack-price-strategy

Fare i conti con le idee: il caso Wanderjack

Conta più il business plan o l'idea di business? Possiamo avere idee perfette e modelli di business ideali ma arriva un momento in cui bisogna fare i conti. La questione non è “se farli” ma “quando” e “come”. Il caso della startup Wanderjack.

ARTICOLI POPOLARI

Sbagliare o non fare nulla. Tutti i pregi del fallimento

Sbagliare o non fare nulla. Tutti i pregi del fallimento

Il fallimento è visto spesso come una colpa. Eppure, fallire è necessario se vogliamo raggiungere il successo in ciò che facciamo. Il rischio più grande che possiamo correre è quello di provare a non sbagliare più.
influencer

Che cosa significa essere un influencer?

Avete presente quando chiedete al vostro amico "smanettone" dei consigli per l'acquisto di un nuovo computer? Ecco in quel caso l'amico è per voi un influencer.