Skip to content

Una esperienza illuminante dal prodotto al cliente: il caso Anodica Trevigiana

Data articolo: 19 Novembre, 2017
Data ultima modifica: 26 Gennaio, 2022
anodica trevigiana spa custome experience journey
Autore:

un problema di:

 
“Volevamo crescere anche in quest’ambito, adattandoci al mondo che cambia. Ci eravamo resi conto che per sviluppare i clienti migliori e trovarne di nuovi avremmo dovuto valorizzare la comunicazione a tutti i livelli dell’azienda anche attraverso il digitale. Allo stesso tempo non volevamo prendere un cannone e metterci a sparare a caso. Volevamo capire se fosse possibile pensare a qualcosa di mirato”.
giorgio zanchetta
Giorgio Zanchetta
Presidente
Il caso Anodica:Migliorare la comunicazione

Settore/Attività

Anodizzazione, lavorazione dell’alluminio e dei metalli in genere, compresa la curvatura e la saldatura, la lucidatura e satinatura, la verniciatura e i trattamenti superficiali in genere.

Dimensione

Media-impresa

Località

Codogné (TV)

Problema

Decidere quali canali commerciali e di comunicazione usare, quando usarli e per cosa usarli e allo stesso tempo comprendere quali canali non usare, quando non usarli e per cosa non usarli.

Strumenti di rilievo

Risultati

  • Presidio di tutti i punti di contatto reali e potenziali con strumenti commerciali e di comunicazione idonei.
  • Adozione di tattiche multi-canale capaci di considerare i diversi punti di contatto con il cliente nelle sue differenti fasi d’acquisto.
  • Ottimizzazione degli investimenti commerciali e di comunicazione grazie alla comprensione della modalità e finalità di utilizzo dei vari canali.
  • Orientamento al marketing di tutta l’azienda indipendentemente dal ruolo e dalla funzione con forte allineamento, anche interno, verso i clienti.

vuoi approfondire Il caso Anodica?

vuoi definire la tua strategia di prezzo?

NEWS POPOLARI

prototipi deck ain't a game

Habemus deck! I prototipi delle scatole sono arrivati!

I primi prototipi dei deck Ain't a Game sono arrivati! Strumenti pratici che compongono il metodo, per scoprire un nuovo modo di fare impresa. Sono scatole da gioco fatte per essere vissute in condivisione, con le persone al centro.

CASI POPOLARI

perale analisi swot strategie dinamiche

Quando la SWOT si amplia e si fa gioco: il caso Perale

L'analisi strategica applicata al modo di fare impresa di oggi e ai progetti di rete. La gamification come chiave per attivare il pensiero laterale a supporto delle decisioni e della strategia dinamica: il caso Perale.

ARTICOLI POPOLARI

Dalla catena del valore alla costellazione del valore

Dalla catena del valore alla costellazione del valore

Le aziende di successo non aggiungono solo valore, lo reinventano. La strategia è quella di riconfigurare i ruoli e le relazioni tra una costellazione di attori - fornitori, partner, clienti - al fine di mobilitare la creazione di valore da nuove combinazioni di soggetti coinvolti.
Big bang theory product placement

Il product placement: cos’è, come funziona e qualche esempio

Con il termine product placement si intendono quelle attività di comunicazione mediante le quali si presenta e si realizza la collocazione di un prodotto o di una marca all’interno di un contenuto narrativo. Affinché il product placement funzioni, è necessario che il prodotto abbia un senso all’interno della narrazione